Dan Winter

 

 

Considerato uno dei pensatori più dinamici del nostro tempo, è accademico, fisico, autore, maestro animatore, inventore e una delle principali autorità in materia di Geometria Sacra e della Natura Scientifica della Coscienza. Dan Winter si pone ai confini della scienza e usa i suoi insegnamenti per ispirarci a dare uno sguardo nuovo ai sistemi di credenze personali, all’ambiente, alla salute e allo sviluppo della coscienza individuale.

 

Il sintonizzatore del cuore e della beatitudine

 

Dan Winter, grazie al suo mentore Prof. Al Ax (collaboratore di Elmer Green e Joe Kamiya, fondatori del biofeedback), nel 1980 aveva aiutato a costruire il poligrafo del laboratorio elettrico della Clinica di Psicofisiologia dell’Univ. di Detroit. dove le emozioni di paura e rabbia furono descritte elettricamente per la prima volta. Winter fu poi il primo a individuare la proporzione di sezione aurea nella famosa forma d’onda Sentic di Manfred Clyne, che definiva l’Amore secondo la scienza musicale: la forma del tocco che esprime l’Amore come innestamento d’onda.

 

Winter misurò elettricamente un’intensa emozione di guarigione quando scoprì le armoniche dell’ECG a intervalli di sezione aurea in cascate di coerenza aritmetica durante l’espressione di amore di guarigione al laboratorio dell’Ospedale Millard Fillmore (1991-1994). Questo fece sì che l’Heart Math Institute lo assumesse per insegnare come misurare le armoniche dell’ECG e per dare inizio alla loro carriera scientifica. In seguito Dan sviluppò la matematica del cepstrum (2° ordine di analisi spettrale) per misurare la COERENZA INTERNA, rivoluzionando la misurazione e l’insegnamento della coerenza emozionale e cerebrale, e giungendo così alla sua invenzione: il sintonizzatore del cuore, a cui si aggiunse successivamente il sintonizzatore della beatitudine.

 

Il Sintonizzatore del Cuore è il primo vero tentativo compiuto dal biofeedback di rendere l’amore visibile. Quest’applicazione avanzata del computer dimostra e misura scientificamente i livelli di emozione fra due persone tramite ECG. Vi invitiamo a sperimentare il ‘Sintonizzatore del Cuore’ in prima persona, per imparare come le emozioni possano essere letteralmente misurate matematicamente e per vedere il biofeedback del cuore in tempo reale su un grande schermo di computer. Attraverso il Sintonizzatore del Cuore sperimenterete che cos’è la coerenza emozionale, e imparerete che è la variabilità del vostro ritmo cardiaco a determinare il vostro stato di salute. Il Sintonizzatore del Cuore può essere utilizzato per misurare ed insegnare l’empatia, la passione, la compassione, e per creare la guarigione nei cuori. Il Sintonizzatore del Cuore permette di misurare la kinesiologia e serve a misurare la FORZA VITALE in qualunque cosa.

 

 Grazie al “Sintonizzatore del Cuore” potrete inoltre sperimentare l’insegnamento della beatitudine e degli stati estatici come scienza nel bio feedback.

 

Perchè la felicità si muove a spirale anzichè in moto semplicemente circolare? La compressione di carica è la vera firma di frequenza della neuropsicologia del flusso? Quando accade la compressione, il ritmo di campionatura va verso l’infinito e viene irradiata la consapevolezza.

 

Felicità, beatitudine, consapevolezza significano entrare nel presente, nel “flusso“, cosa paragonabile a delle onde di consapevolezza o di carica che entrano in compressione. Quella geometria di perfetta compressione è misurabile come auto-somiglianza in proporzione aurea nelle onde cerebrali nell’EEG. Questa è la scoperta fondamentale del sintonizzatore della beatitudine, il cui nuovo ambiente software, che include la bi-simmetria delle onde cerebrali e l’analizzatore di coerenza e proporzione, è sintonizzato per insegnare che la beatitudine, l’euforia e gli stati di consapevolezza si possono misurare e che possiamo crearli dentro di noi! Tutto questo tramite tre specifiche variabili nell’EEG: proporzione aurea nel rapporto fra alfa e beta hz, sincronia interemisferica e coerenza interna generale.

 

Ora che sappiamo come viene innescata la beatitudine siamo pronti ad insegnarla?

Il biofeedback ha gli strumenti e ora abbiamo il software!

 

Per maggiori informazioni vedasi il seguente sito (in inglese),

oppure la conferenza tenuta a Rimini il 6 novembre 2009,

oppure l’articolo pubblicato su nonsoloanima.tv,

oppure la presentazione del libro Implosione

tenuta a Milano il 18 marzo 2010 presso la Libreria Esoterica:

prima parteseconda parte.

 

 

HOME

CHI SIAMO

CALENDARIO

TEMATICHE

DOCENTI

GALLERIA

PRODOTTI

CONTATTI